community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Straccetti di manzo alla lioneseFiletto in camicia di guanciale su tortino di patate e riduzione di cabernetBistecca di Manzo con Osso alla BracePolpette al sugoTartare di scamone, zabaione al limeTagliolini al rag¨ di manzo a punta di coltelloCevapciciCopertina di spalla ripiena al fornoManzo steccatoInvoltini di verdure in agrodolce con carpaccio di manzoStraccetti di manzo al cabernetFiletto di manzo in crosta di rose con asparagi bianchi, patate soffiate e salsa ai pomo...Filetto di manzo in camicia di speck su roesti di patate e riduzione di cabernetSalame di manzoCarpaccio di manzo con caprino


Ricette > Cerca

Ossobuco in Umido alla Romagnola

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Ossobuco in Umido alla Romagnola

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Ossobuco in Umido alla Romagnola 1Fate soffriggere in una casseruola le verdure tritate nel burro. Nel mentre infarinate gli ossibuchi e poneteli a soffriggere anch'essi, aggiungendo qualche foglia di salvia, un bicchiere di vino bianco, un pizzico di sale e uno di pepe.
2. Ossobuco in Umido alla Romagnola 2Continuate a cuocere finchŔ la carne non si intenerisce aggiungendo del brodo se il sugo in fondo diventa troppo ristretto.

Note / consigli

L'ossobuco era uno dei tipici piatti della "povera gente" che si doveva accontantare di questo sgraziato taglio del manzo per poter mangiare un poco di carne. Se la pi¨ famosa ricetta per prepararlo Ŕ quella milanese, anche in Romagna l'ossobuco fa parte della cucina tradizionale, ma con una preparazione notevolmente diversa.

Tutti i diritti relativi a testi e foto del presente articolo sono di Alessandro Guerani.
Blog: FoodOgrafia

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di carne
Origine Italia
Stagionalità primavera autunno inverno
Tipo di preparazione stufare

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
anonimo il giorno 10/05/2013 ha scritto:

ottima. veloce e sopratutto buonissimo
il giorno 07/01/2013 ha scritto:

Oggi lo provo! :)
il giorno 28/11/2012 ha scritto:

buonissimooooo
il giorno 30/10/2012 ha scritto:

sta venendo bene, ma quanto tempo ci vuole!
il giorno 26/09/2012 ha scritto:

LO PROVER˛ STASERA =) =)
il giorno 03/04/2012 ha scritto:

ottimo
il giorno 15/03/2012 ha scritto:

buonissimo ragazzi....
il giorno 11/03/2012 ha scritto:

,,,,SENZA SALVIA MA CON ORIGANO; MOLTO BUONO!
il giorno 07/02/2012 ha scritto:

ottimo... con qualche variazione e aggiunta (ho sciolto alcuni pistilli di zafferano in una tazza di brodo che ho poi aggiunto per allungare il fondo). No salvia, al limiti prezzemolo (come fanno a Milano) ma io non l'ho messo.....
il giorno 05/02/2012 ha scritto:

buonissimo, anche se io preferisco con i piselli, ma come fare per rendere la carne bella tenera?
Admin:Per mantenere la carne tenera, come indicato al punto 2 Ŕ utile mantenere l'umiditÓ con del brodo.
il giorno 05/02/2012 ha scritto:

oggi prover˛ a cucinarla una nonna di 74anni
il giorno 29/01/2012 ha scritto:

la sto preparando oggi sperando che mi riesca
il giorno 22/01/2012 ha scritto:

piatto povero ma di gusto unico , in ricordo ai piatti di una volta ottimo
il giorno 20/01/2012 ha scritto:

sono d'accordo, niente burro, ma sano olio
il giorno 14/12/2011 ha scritto:

mi ispira da provare subito. grazie db
il giorno 07/11/2011 ha scritto:

sarÓ davvero buono x˛ senza la salvia...
il giorno 19/10/2011 ha scritto:

molto buono e con la polenta Ŕ speciale.Grazie e buon lavoro!
il giorno 24/09/2011 ha scritto:

buono
il giorno 29/05/2011 ha scritto:

buonissima
il giorno 15/05/2011 ha scritto:

ottimo
il giorno 14/05/2011 ha scritto:

GUSTOSISIMA!!!!
il giorno 26/03/2011 ha scritto:

ottimo
il giorno 17/03/2011 ha scritto:

ottima
il giorno 24/02/2011 ha scritto:

ottimo
il giorno 09/02/2011 ha scritto:

mmmmm!!!!! che buono!!!!
il giorno 24/10/2010 ha scritto:

otttimo!!!!!
il giorno 22/10/2010 ha scritto:

QUESTA E' LA RICETTA CLASSICA CHE IL MIO MACELLAIO (DI BOLOGNA) MI HA DATO CIRCA40 ANNI ADDIETRO. GARANTISCO: E' UNA SPECIALITA'
il giorno 05/10/2010 ha scritto:

forse una volta era per la povera gente oggi no!
il giorno 29/05/2010 ha scritto:

BUONISSIMO... da leccarsi i baffi!!!
il giorno 08/05/2010 ha scritto:

molto buono
il giorno 17/03/2010 ha scritto:

Ŕ proprio quella che stavo cercando!GRAZIE
il giorno 27/02/2010 ha scritto:

personalmente, oltre ad un po' di concentrato di pomodoro, a 3/4 di cottura aggiungo la scorza di 1 limone, ed accompagno il tutto con un semplice ma efficace riso bianco al vapore.... buonissimo!
il giorno 02/02/2010 ha scritto:

x sofritto solo olio,mai burro,un poco di pomodoro,con la polenta taragna con dei formaggi
il giorno 01/02/2010 ha scritto:

Da puro Romagnolo, e cuoco, vi posso assicurare che il burro non ha niente a che fare con codesta ricetta....OLIO e solo OLio da usare.Inoltre nel soffritto di verdure bisognerebbe aggiungere uno o piu spicchi di aglio in camicia e sporcare la pietanza con un poco di pomodoro ( concentrato )....Il tutto accompagnato da patate al forno ( con rosmarino e salvia...ovviamente..).Inaffiate il tutto con un buon SanGiovese...Buon appetito!!!
il giorno 29/01/2010 ha scritto:

da provare

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati