community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Tagliata di manzoPolpette col prezzemoloCannelloni speziati ripieni di coda di manzo, salsa d'arrosto, ricotta e bacon di Chiani...Filetto di manzo in camicia di speck su roesti di patate e riduzione di cabernetRoast beefTagliolini al rag¨ di manzo a punta di coltelloInvoltini di verdure in agrodolce con carpaccio di manzoGuanciale di manzo brasatoStraccetti di manzo al cabernetTagliatelle al rag¨ e arachidiFiletto di manzo al pepe verdeGuancetta brasata al Refosco con purea di sedano rapaInvoltino di Pezzata Rossa in agrodolceFiletto alla tartara (o tartare)Filetto di pezzata rossa alle pere e polentina gialla


Ricette > Cerca

Ossobuco in Umido alla Romagnola

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Ossobuco in Umido alla Romagnola

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Ossobuco in Umido alla Romagnola 1Fate soffriggere in una casseruola le verdure tritate nel burro. Nel mentre infarinate gli ossibuchi e poneteli a soffriggere anch'essi, aggiungendo qualche foglia di salvia, un bicchiere di vino bianco, un pizzico di sale e uno di pepe.
2. Ossobuco in Umido alla Romagnola 2Continuate a cuocere finchŔ la carne non si intenerisce aggiungendo del brodo se il sugo in fondo diventa troppo ristretto.

Note / consigli

L'ossobuco era uno dei tipici piatti della "povera gente" che si doveva accontantare di questo sgraziato taglio del manzo per poter mangiare un poco di carne. Se la pi¨ famosa ricetta per prepararlo Ŕ quella milanese, anche in Romagna l'ossobuco fa parte della cucina tradizionale, ma con una preparazione notevolmente diversa.

Tutti i diritti relativi a testi e foto del presente articolo sono di Alessandro Guerani.
Blog: FoodOgrafia

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di carne
Origine Italia
Stagionalità primavera autunno inverno
Tipo di preparazione stufare

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
anonimo il giorno 10/05/2013 ha scritto:

ottima. veloce e sopratutto buonissimo
il giorno 07/01/2013 ha scritto:

Oggi lo provo! :)
il giorno 28/11/2012 ha scritto:

buonissimooooo
il giorno 30/10/2012 ha scritto:

sta venendo bene, ma quanto tempo ci vuole!
il giorno 26/09/2012 ha scritto:

LO PROVER˛ STASERA =) =)
il giorno 03/04/2012 ha scritto:

ottimo
il giorno 15/03/2012 ha scritto:

buonissimo ragazzi....
il giorno 11/03/2012 ha scritto:

,,,,SENZA SALVIA MA CON ORIGANO; MOLTO BUONO!
il giorno 07/02/2012 ha scritto:

ottimo... con qualche variazione e aggiunta (ho sciolto alcuni pistilli di zafferano in una tazza di brodo che ho poi aggiunto per allungare il fondo). No salvia, al limiti prezzemolo (come fanno a Milano) ma io non l'ho messo.....
il giorno 05/02/2012 ha scritto:

buonissimo, anche se io preferisco con i piselli, ma come fare per rendere la carne bella tenera?
Admin:Per mantenere la carne tenera, come indicato al punto 2 Ŕ utile mantenere l'umiditÓ con del brodo.
il giorno 05/02/2012 ha scritto:

oggi prover˛ a cucinarla una nonna di 74anni
il giorno 29/01/2012 ha scritto:

la sto preparando oggi sperando che mi riesca
il giorno 22/01/2012 ha scritto:

piatto povero ma di gusto unico , in ricordo ai piatti di una volta ottimo
il giorno 20/01/2012 ha scritto:

sono d'accordo, niente burro, ma sano olio
il giorno 14/12/2011 ha scritto:

mi ispira da provare subito. grazie db
il giorno 07/11/2011 ha scritto:

sarÓ davvero buono x˛ senza la salvia...
il giorno 19/10/2011 ha scritto:

molto buono e con la polenta Ŕ speciale.Grazie e buon lavoro!
il giorno 24/09/2011 ha scritto:

buono
il giorno 29/05/2011 ha scritto:

buonissima
il giorno 15/05/2011 ha scritto:

ottimo
il giorno 14/05/2011 ha scritto:

GUSTOSISIMA!!!!
il giorno 26/03/2011 ha scritto:

ottimo
il giorno 17/03/2011 ha scritto:

ottima
il giorno 24/02/2011 ha scritto:

ottimo
il giorno 09/02/2011 ha scritto:

mmmmm!!!!! che buono!!!!
il giorno 24/10/2010 ha scritto:

otttimo!!!!!
il giorno 22/10/2010 ha scritto:

QUESTA E' LA RICETTA CLASSICA CHE IL MIO MACELLAIO (DI BOLOGNA) MI HA DATO CIRCA40 ANNI ADDIETRO. GARANTISCO: E' UNA SPECIALITA'
il giorno 05/10/2010 ha scritto:

forse una volta era per la povera gente oggi no!
il giorno 29/05/2010 ha scritto:

BUONISSIMO... da leccarsi i baffi!!!
il giorno 08/05/2010 ha scritto:

molto buono
il giorno 17/03/2010 ha scritto:

Ŕ proprio quella che stavo cercando!GRAZIE
il giorno 27/02/2010 ha scritto:

personalmente, oltre ad un po' di concentrato di pomodoro, a 3/4 di cottura aggiungo la scorza di 1 limone, ed accompagno il tutto con un semplice ma efficace riso bianco al vapore.... buonissimo!
il giorno 02/02/2010 ha scritto:

x sofritto solo olio,mai burro,un poco di pomodoro,con la polenta taragna con dei formaggi
il giorno 01/02/2010 ha scritto:

Da puro Romagnolo, e cuoco, vi posso assicurare che il burro non ha niente a che fare con codesta ricetta....OLIO e solo OLio da usare.Inoltre nel soffritto di verdure bisognerebbe aggiungere uno o piu spicchi di aglio in camicia e sporcare la pietanza con un poco di pomodoro ( concentrato )....Il tutto accompagnato da patate al forno ( con rosmarino e salvia...ovviamente..).Inaffiate il tutto con un buon SanGiovese...Buon appetito!!!
il giorno 29/01/2010 ha scritto:

da provare

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati