Alberghiera.it

Paté di fegato al Verduzzo

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Versate il Verduzzo in una pentola, aggiungete 70 g di zucchero e, mescolando con un cucchiaio di legno, fate cuocere fino ad ottenere una salsa cremosa.

2. Mettete il burro in un piattino e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.

3. Lavate e sbucciate la cipolla, tagliandola poi a fettine sottili.

4. Tagliate il fegato a cubetti. In una padella versate l’olio e, quando questo sarà ben caldo, aggiungete la cipolla e il fegato. Fate rosolare il tutto per 10 minuti, salate e pepate. Quando il fegato sarà ben rosolato bagnate con il Porto, fate cuocere per 2-3 minuti, quindi passatelo ancora caldo nel frullatore. Aggiungete il burro ammorbidito e la panna, frullate il tutto sino a ottenere una crema, quindi aggiustate di sale.

5. Versate la crema in una ciotola, copritela e mettetela a raffreddare in frigo per almeno 2 ore.

6. Un quarto d’ora prima di servire, togliete il fegato dal frigorifero e lasciatelo intiepidire. Con l’aiuto di un cucchiaio, formate degli gnocchi di fegato. In ogni piatto sistematene tre o quattro e condite con due cucchiai di riduzione di Verduzzo.

Vino da abbinare

Verduzzo passito

Caratteristiche

Tempo di preparazione 180 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura ; 
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno 
Tipo di preparazione padella