Alberghiera.it

Involtini di trota salmonata con cuori di carciofo

di: alberghiera

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Far preparare dal vostro pescivendolo i filetti di trota, salarli e peparli, piegarli in due, infilzarli con uno stecchino e metterli da parte al fresco.

2. Privare i carciofi del gambo e dalle foglie dure esterne, ridurli quasi al solo fondo e man mano che vebgono mondati, metteteli in acqua acidulata da succo di limone, poi cuocerli a vapore, scolarli e tenerli in caldo.

3. Scegliere le patate della stessa misura oppure pareggiatele pelandole, poi cuocere a capore anche queste. Quando saranno a metÓ cottura, sciogliere 40 gr di burro in un tegame nel quale gli involtini di trota possono stare in un solo strato.

4. Posarli appena il burro sarÓ sciolto. Abbassare la fiamma, coprire e dopo 10 minuti girarli delicatamente, salare e terminare la cottura, il burro non deve scurire, il pesce deve restare rosa, ma senza tracce di sangue.

5. Disporli su un piatto di portata ben riscaldato e contornarli con le patate alternate ai fondi di carciofi.

6. Sul pesce versare il suo sughetto, mettere un pizzico di parmigiano al centro di ogni carciofo e sopra i carciofi le patate.
Versare sopra il tutto 30gr di burro fuso.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata secondi di pesce ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno 
Tipo di preparazione in padella