Alberghiera.it

Tinche con piselli

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Prendete le tinche, incidete loro il ventre ed estraete le viscere, lavatele e asciugatele. Salate e pepate la cavità addominale e l’esterno.

2. Tritate gli spicchi d’aglio e la cipolla, sistemateli in una padella con l’olio e il prezzemolo e fateli soffriggere per 5 minuti.

3. Aggiungete le tinche e lasciate insaporire per 8 minuti. Bagnate con il vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete i pomodori. Lasciate cuocere lentamente per circa 10 minuti e aggiungete i piselli. Proseguite la cottura per altri 10 minuti.

4. Sistemate una tinca in ogni piatto, irroratela con qualche cucchiaio di sugo ai piselli e servite.

Vino da abbinare

Pinot grigio

Note / consigli

Appartenente alla famiglia delle Cyprinidae, la tinca presenta un color bruno olivastro sul dorso e riflessi dorati sui fianchi. Tra maggio e agosto la femmina depone le uova, circa 600.000 per kg! La ricetta proposta è facile ed economica. In più i pesci d’acqua dolce, delicati e gustosi, oggi sono sempre freschi e certificati.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata secondi di pesce ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno 
Tipo di preparazione in padella