Alberghiera.it

Vongole alla marinara

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Lavate le vongole sotto l’acqua corrente spazzolandone il guscio con cura. Sistematele quindi in una bacinella, copritele d’acqua fredda, aggiungete 1 cucchiaio di sale grosso e lasciatele spurgare per circa 1 ora, mescolandole ogni tanto. A contatto con l’acqua, le vongole si apriranno consentendo così all’eventuale sabbia contenuta nelle valve di fuoriuscire.

2. Mondate la cipolla e l’aglio, tritateli finemente e metteteli in una padella con l’olio. Fate cuocere a fuoco medio per qualche minuto senza far prendere colore. Cospargete con la farina, mescolate bene, unite il vino e cuocete per 8 minuti.

3. Aprite il peperoncino, privatelo dei semi e mettetelo nel recipiente assieme al trito, salate, pepate e continuate la cottura per altri 10 minuti.

4. Scolate le vongole, lavatele velocemente sotto l’acqua corrente, versatele nella pentola, copritele con un coperchio e cuocetele a fuoco vivace finché rilasciano l’acqua e si aprono. Ci vorranno circa 15 minuti.

5. Servite subito con fette di pane abbrustolite e insaporite con aglio.

Vino da abbinare

Malvasia

Note / consigli

Le spiagge regionali, da Marina Julia a Bibione, sono il naturale habitat di diversi molluschi quali vongole, telline e capelunghe. È normale, la mattina presto o al tramonto, vedere tante persone intente alla raccolta con rastrelli e setacci semiprofessionali. Gli allevamenti di Marano Lagunare garantiscono l’approvvigionamento per le pescherie.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di pesce ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno 
Tipo di preparazione in padella