Alberghiera.it

Crostata di more

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Ammorbidite il burro a temperatura ambiente.

2. Versate a mucchio la farina e lo zucchero sul piano di lavoro, fate un buco in centro e unitevi le uova, il limone e il burro a pezzetti. Amalgamate gli ingredienti prima con una forchetta, poi con le mani, fino a ottenere una pasta morbida, compatta e omogenea. Lasciatela quindi riposare 30 minuti in frigorifero.

3. Mondate e lavate le more, quindi asciugatele e mettetele a cuocere in un pentolino con lo zucchero e qualche fogliolina di menta, possibilmente appena colta.

4. Imburrate una tortiera, togliete la pasta del frigo, stendetela con un matterello e disponetela all’interno del recipiente. Cospargete quindi il fondo con le nocciole tritate e ricopritela con le more cotte.

5. Sistemate l’uovo in una terrina con lo zucchero, sbattete energicamente per alcuni minuti e, dopo aver aggiunto la panna liquida, versate il composto sulla crostata.

6. Trasferite il recipiente in forno caldo a 180° per 40 minuti circa.

7. Fate raffreddare, tagliate a fette e servite con panna montata.

Note / consigli

La crostata è una delle preparazioni dolciarie più antiche, codificate già dal XIV secolo. La versione a graticcio, quella più usata, con le striscioline di pasta incrociate sulla superficie, è detta “all’alsaziana”. Le more, come i lamponi, i mirtilli e i piccoli frutti di bosco, erano – e sono – ampiamente usate per arricchirle e insaporirle.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 120 minuti
Portata dolci e dessert ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate 
Tipo di preparazione al forno