Alberghiera.it

Passato di verdure

di: andreacarnera

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Mondate la verza e tagliatelo a striscette, mettetelo in uno grande marmitta o in un pentolone, unite anche le patate, le carote, la zucca e la rapa sbucciate e togliate a pezzetti. Aggiungete i piselli, la cipolla, il porro e la zucchina o fettine. Versate qualche cucchiaio d´olio in una casseruola, fatevi rosolare lo spicchio d´aglio che poi toglierete, versate tutte le verdure e fatele insoporire per pochi minuti, mescolandole con il cucchiaio di legno al condimento, tenete il fuoco piuttosto basso. Versate oro il brodo, unite la foglia di alloro, incoperchiate e portate ad ebollizione. Abbassate lo fiamma al minimo e lasciate cuocere lentamente per un´ora e mezzo.

2. Il brodo si deve consumare parecchio per poter ottenere un passato denso. Togliete l´alloro, passate il tutto e mescolate bene lo purea di verdure al brodo. lasciate bollire ancora per qualche minuto mescolando bene col mestolo fin sul fondo perché il passato tende ad attaccarsi. Aggiungete burro fresco o olio crudo e insoporire con sale e pepe. In ogni piatto mettete uno o due fette di pane fritto o tostato e ricoperto da scaglie sottilissime di emmental, versatevi sopro il passato.

Vino da abbinare

Valpolicella o Chianti

Caratteristiche

Tempo di preparazione 120 minuti
Portata minestre in brodo, zuppe, creme e vellutate ; 
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno 
Tipo di preparazione padella  Bollito/lessato