community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Frittata al MontasioFrittata con le erbeUova sode e radicchioFrittatina allo sclopìtUovo alla coque... o quasiUova sode al tonnoFrittata con il formaggioFrittata d’asparagiFrittata con le orticheMarveMarveTagliatelle e fettuccine fatte in casa (a mano)Tortino alle orticheMaioneseFrittatine in brodo


Ricette > Cerca

Frittata di spinaci e bieta

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Frittata di spinaci e bieta

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Mondate gli spinaci e la bieta, lavateli sotto l’acqua corrente, sbollentateli per 4 minuti in acqua bollente salata, scolateli e lasciateli da parte.
2. Sbucciate lo spicchio d’aglio, mettetelo in una padella con 3 cucchiai d’olio e fatelo rosolare per alcuni minuti. Aggiungete le erbe e cuocetele per 5 minuti a fuoco medio. Spegnete il fuoco, coprite il recipiente con un coperchio e lasciate riposare per qualche minuto.
3. Nel frattempo, sgusciate le uova in una terrina e sbattetele energicamente per qualche minuto con una forchetta o con la frusta. Insaporite con un pizzico di sale, unite il Montasio stravecchio grattugiato e mescolate bene gli ingredienti.
4. Tagliate il Montasio fresco a dadini, mettetelo nella padella con gli spinaci e la bieta, sistemate sul fuoco e mescolate fino a quando il formaggio comincia a sciogliersi. A questo punto aggiungete il composto di uova e Montasio grattugiato, mescolate, cuocete per 5-6 minuti fino a quando si sarà formata una crosticina dorata; togliete quindi la padella dal fuoco.
5. Con la punta di un coltello staccate delicatamente i bordi della frittata. Prendete quindi un piatto di diametro superiore a quello della padella, poggiatelo rovesciato sopra la frittata, capovolgete con un movimento rapido padella e piatto e fate scivolare la frittata su quest’ultimo
6. Rimettete quindi la padella sul fuoco, adagiatevi la frittata con la parte già cotta verso il basso e proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Si può servire calda o fredda.

Note / consigli

La frittata con spinaci e bieta è uno dei piatti tipici della cucina friulana; per alcuni è l’elaborazione della più semplice “frita di prât”, quel piatto antico e gustoso nella cui composizione entrano tutte le erbe spontanee che si possono raccogliere nel prato e che oggi viene riproposto dagli chefs più attenti al recupero dei prodotti del territorio.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata uova
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione in padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati