HotelDruid | community | chi siamo | contattaci



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Filetto di pezzata rossa agli asparagiOrzo agli asparagi verdi mantecato all'EmmentalRisotto agli asparagiRisotto con asparagiRisotto con asparagi e orticheTagliatelle alla trota e asparagiGnocchi di ricotta e crema d’asparagiStrudel di asparagiFettuccine al Montasio e asparagiCrostatine con ricotta e asparagiUovo in Raviolo con asparagi di Rauscedo e bottarga di muggineCarpaccio di pezzata rossa con punte d’asparagoFagottini farciti con salsa ai formaggiBudino di asparagiTra terra e mare


Ricette > Cerca

QUALIFICHE E DIPLOMI PROFESSIONALI DOPO LA TERZA MEDIA


Crema di asparagi

Crema di asparagi

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Pulite gli asparagi, mondateli della parte di gambo più dura e lavateli bene sotto l’acqua corrente.
2. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti.
3. Prendete due pentole (una alta e stretta), riempitele d’acqua e mettetele sul fuoco. Quando l’acqua comincia a bollire, aggiungete un cucchiaino di sale e mettete gli asparagi nella pentola alta e le patate a tocchetti nell’altra. Fate quindi bollire le verdure controllandone la cottura con la punta di uno stuzzicadenti. Quando entrambe le verdure saranno cotte, scolatele e tenete da parte l’acqua di cottura degli asparagi e alcuni asparagi interi.
4. Frullate insieme le verdure e versate la crema ottenuta in una pentola.
5. Mettete sul fuoco e, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, aggiungete poco per volta l’acqua di cottura degli asparagi. Insaporite la crema con pepe macinato fresco.
6. Tagliate quindi gli asparagi avanzati a rondelle.
7. Al momento di servire, versate la crema calda in 4 ciotole, distribuitevi sopra un cucchiaio di rondelle di asparagi e accompagnate con i crostini di pane.

Vino da abbinare

Pinot bianco

Note / consigli

Un antipasto caldo, che può fungere anche da primo piatto: con la garanzia di successo e gradimento assicurati. Gli asparagi hanno importanti proprietà diuretiche depurative, già note anche agli antichi, da Orazio a Ippocrate. Il Platina nella seconda metà del XV secolo scriveva che, fra l’altro, eliminano il gonfiore di stomaco e fanno brillare gli occhi.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura
Origine Italia
Stagionalità primavera estate
Tipo di preparazione padella Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati