HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Crostatine con ricotta e asparagiStrudel di asparagiSformatino di Montasio su crema di asparagi verdiRavioli di asparagi su crema di pomodoro cuore di bue e burrataAsparagi golosi in camiciaGnocchi di ricotta e crema d’asparagiFrittata agli asparagiFettuccine al Montasio e asparagiSfogliatine calde agli asparagi con crema all’AsinoCrespelle agli asparagiFagottini farciti con salsa ai formaggiRisotto agli asparagiPasticcetto con asparagiOrzo agli asparagi verdi mantecato all'EmmentalUovo in Raviolo con asparagi di Rauscedo e bottarga di muggine


Ricette > Cerca

QUALIFICHE E DIPLOMI PROFESSIONALI DOPO LA TERZA MEDIA


Risotto di asparagi al vino Friulano

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Risotto di asparagi al vino Friulano

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Monda, lava e fa lessare per 5 minuti gli asparagi a pentola coperta tenendo le punte fuori dall’acqua. Prepara un soffritto con l’olio e la cipolla, aggiungi gli asparagi tagliati a dadini e falli rosolare per circa 5 minuti, quindi irrora col vino Friulano e lascia evaporare.
2. Aggiungi il riso, tostalo e continua la cottura aggiundo del brodo vegetale caldo un po’ per volta, sala e pepa. A fine cottura, a fuoco spento, manteca il riso con il Montasio grattugiato ed il burro. Cospargi con del prezzemolo tritato, se necessario, regola di sale.

Vino da abbinare

Friulano Grave del Friuli Doc

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera
Tipo di preparazione in padella bollire/lessare

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati