HotelDruid | community | chi siamo | contattaci



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Petto di pollo alle erbe cotte al vaporePetti di pollo frittiVellutata di pollo con tortino di riso neroPetto di pollo in agrodolce e dadolata di polentaBocconcini di pollo allo zafferano di DardagoGallo farcito al San Daniele in scrigno di glaudins e crema di montasioBocconcini di pollo al Madera con salsa vellutataPetti di pollo impanatiInsalata di pollo con maioneseSatay di pollo (Satay Gai)Pollo in tegamePetto di pollo arrotolato all’ uva fragola appassita, salsa di funghi, patate al rosmarinoPollo con lemongrass (Gai Ta Krai)Gang Kiau Wan Gai (Curry verde con pollo e bambł)Spiedini di pollo turchi


Ricette > Cerca

QUALIFICHE E DIPLOMI PROFESSIONALI DOPO LA TERZA MEDIA


Fegatini di pollo con radicchio trevigiano, nocciole e salsa all“arancia

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Scottare i fegati nel brodo per circa 10 min. (dovranno rimanere rosati all'interno). Scolarli, salarli e peparli e conservarli in caldo.
2. Pulire, lavare e asciugare il radicchio. Saltarlo in padella con un filo d'olio. Quando sarą ben rosolato, bagnare con il succo delle arance, aggiungere la soia, il peperoncino tritato e il miele. Correggere di sale. Fare ridurre il liquido della metą.
3. Tagliare le nocciole a fettine sottili e tostarle rapidamente in una padella antiaderente.
4. Adagiare un mezzo radicchio in ciascun piatto di servizio. Posarvi sopra un fegatino di pollo e irrorare con la salsina di arancia. Guarnire con le nocciole.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati