community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Meringata alle moreCupcake di HalloweenPasta frolla montata (per biscotti e crostate)Krapfen da fornoBrkinska palacincaStrufoliPanfrutto (panettone in cassetta)PignolataTorta di grano saraceno con barrette di fiocchi dʼavena e sciroppo di risoPinza triestina con profumo di cioccolato bianco e salsa alla mela verdeFritole o frittelle di CarnevalePutizzaFrittelle di carnevaleBrowniesPasta frolla (per crostata)


Ricette > Cerca

Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani)

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 1 Versiamo la farina sulla spianatoia, facciamo un buco nel mezzo...
2. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 2...e aggiungiamo le uova...
3. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 3...la grappa, il vino bianco...
4. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 4... e l'olio d'oliva.
5. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 5Amalgamiamo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgiamo l'impasto nella pellicola da cucina. Facciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.
6. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 6 Infariniamo l'impasto, passiamolo nella macchina della pasta regolandola al massimo (circa 1 cm).
7. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 7Infariniamola nuovamente, riduciamo di 1 misura la distanza fra i rulli della macchina e ripassiamo l'impasto.
8. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 8Continuiamo a ripassare l'impasto infarinato e ogni volta riduciamo la distanza fra i rulli della macchina. L'impasto dovrà risultare spesso meno di 1 mm, quasi trasparente.
9. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 9Tagliamo i crostoli a rettangoli con la rotella. Incidiamo con la rotella il centro dei crostoli.
10. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 10Friggiamo in olio di arachidi a 180°C si formeranno le tipiche bolle dei crostoli. Una volta dorati, scoliamoli su carta assorbente.
11. Crostoli (o chiacchiere, frappe, bugie, cenci, galani) 11Spolveriamoli di zucchero a velo.

Note / consigli

Se il composto risulta troppo denso, aggiungere 1 bicchiere di vino bianco, se frizzante anche meglio (consiglio il prosecco). Il vocabolo crostolo deriva dal latino crusta, che indicava una sorta di biscottino (e nel crostolo i venditori ambulanti un tempo mettevano il gelato prima che fosse inventato il cono). Il crostolo è il dolce tipico delle feste di carnevale, di probabile origine veneziana, i crostoli sono diffusi in molte regioni con nomi diversi come chiacchiere, cenci, galani.

E' tipico del periodo di Carnevale...
Altre ricette di Carnevale:
Castagnole
Fritole o Frittelle di Carnevale

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata dolci e dessert
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno
Tipo di preparazione Fritto

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
Marina il giorno 22/02/2017 ha scritto:

Sto facendo l'impasto ma lo zucchero non si mette ?
Admin: no.
Valentina il giorno 18/02/2017 ha scritto:

Fatti...bellissimi..e buonissimi, con le bolle che non mi uscivano mai....ho realizzato che non c'è zucchero nell'impasto...è normale?
Admin: sì!
rsmeheret il giorno 17/02/2017 ha scritto:

mi piace molto
monika il giorno 17/02/2017 ha scritto:

ben descritto, vorrei farne per la prima volta, ma domanda da ignorante: come faccio se non ho una macchina impastatrice?
Admin: per impastare si può fare a mano. Per stendere l'impasto, se non ha la macchina della pasta, si può fare (con molta pazienza) a mattarello.
anonimo il giorno 05/02/2017 ha scritto:

come la prima volta non mi sono riusciti male ma mi sono dimenticato il vino bianco
johnn franck il giorno 04/02/2017 ha scritto:

la ricetta è come quella che fa mia moglie
Tania il giorno 04/02/2017 ha scritto:

Grazie, mi metto subito a farle, per la prima volta. Che buone ! Mi lecco gia' le dita !
Tania il giorno 04/02/2017 ha scritto:

Grazie
Cristina Palumbo il giorno 04/02/2017 ha scritto:

buone
liliana il giorno 04/02/2017 ha scritto:

grazie molto interessante
anonimo il giorno 29/01/2017 ha scritto:

devono essere molto buoni
Rosella il giorno 27/01/2017 ha scritto:

La ricetta è come quella che facciamo la mia mamma ed io , però noi mettiamo le uova intere.
Schiavi giuseppe il giorno 22/01/2017 ha scritto:

Mia mamma nella ricetta non mette burro e mette 3 cucchiai di aceto
anonimo il giorno 21/01/2017 ha scritto:

sono bellissimi ,provero a farli .grazie mirella
danilo il giorno 15/01/2017 ha scritto:

la xe bona, mi ghe meto graspa
Lietta il giorno 11/01/2017 ha scritto:

Domani di sicuro provo,vi saprò dire.
gianna il giorno 25/10/2016 ha scritto:

buonissime io aggiungo del rum per farle lievitare meglio e per farle diventare più croccanti! poi le faccio scolare in una carta per frittture.
Lara il giorno 17/02/2016 ha scritto:

È possibile senza grappa o vino? Ci sono delle alternative?
Admin: può semplicemente omettere la grappa!
adele il giorno 10/02/2016 ha scritto:

le ho provate e sono veramente ottime, certo l'impasto bisogna faticarlo un po, io ho impastato aiutandomi con il liquore all' anice, friabili e croccanti!
tamara il giorno 08/02/2016 ha scritto:

domani provo a farli spero di friggerli bene
ruggero mirella il giorno 29/01/2016 ha scritto:

ottima .molto belli .da provare subito
riccardo il giorno 07/01/2016 ha scritto:

metterei un cucchiaino di aceto per croccantezza!!
anonimo il giorno 01/02/2015 ha scritto:

I galani madoooooo
lucia il giorno 28/01/2015 ha scritto:

propongo di sostituire il burro con della panna da cucina?
Admin: no, meglio di no: l'impasto diventerebbe troppo liquido.
melissa il giorno 10/01/2015 ha scritto:

che sono veramente buoni i galani mi piacciono tantissimi e sono facili da fare ma bisogna essere in due x farle
anonimo il giorno 28/02/2014 ha scritto:

buone ma un po biscotti non ho letto in tempo che potevo aggiungere il vino pazienza x la prossima volta
anonimo il giorno 22/02/2014 ha scritto:

Ricetta buonissima , cristologia alla perfezione!!!
anonimo il giorno 11/02/2014 ha scritto:

sono buonissime
finco mariagrazia il giorno 08/02/2014 ha scritto:

come li faceva mia mamma
mariana il giorno 03/02/2014 ha scritto:

mi piacciono davvero tanto le vostre ricette
chiara il giorno 01/02/2014 ha scritto:

l'ho fatta ma non mi è piaciuta
Luciano il giorno 28/01/2014 ha scritto:

Ricetta buona da provare
Erica il giorno 26/01/2014 ha scritto:

Ottime
anonimo il giorno 03/11/2013 ha scritto:

buonissime le rifaccio
il giorno 07/02/2013 ha scritto:

mi piace
il giorno 05/02/2013 ha scritto:

Buonissimi! Provati ma dopo aver mescolato gli ingredienti, ho dovuto aggiungere un paio di bianchi d'uovo perche' era tutto troppo asciutto e non si ammalgamava. Dopo di quello, la pasta era perfetta: molto elastica e leggiera. Grazie!
il giorno 28/01/2013 ha scritto:

Questa è proprio la ricetta di mia mamma, che noi gli chiamiamo galani
il giorno 05/01/2013 ha scritto:

per gli intolleranti al lattosio si possono impastare sostituendo il burro con il vino????
Admin:certamente: sostituisca il burro con 50 gr di vino bianco secco. Se l'impasto non risultasse abbastanza morbido ne aggiunga ancora un poco (dipende dal tipo di farina che utilizza) fino ad ottenere un impasto liscio.
il giorno 29/12/2012 ha scritto:

mia nonna immigrata in Brasile nel 1800 questa ricetta l'ha portata con sé . Li chiamava Li chiamava 'grostoli'!!! che nostalgia!!!
il giorno 19/12/2012 ha scritto:

questa é la ricetta della mamma che ne regalava a Natale, carnevale e compleanni.
il giorno 06/11/2012 ha scritto:

questa riceta la facieva mia madre Sono buonissimi....
il giorno 29/04/2012 ha scritto:

stefy. finalmente dopo mille tentativi ho trovato una ricetta ottima, ho ricevuto i complimenti da tutta la famiglia. grazie .
il giorno 26/02/2012 ha scritto:

provateli ripieni con marmellate o nutella i bimbi ne vanno matti
il giorno 25/02/2012 ha scritto:

buonissime. grazie lucia
il giorno 25/02/2012 ha scritto:

ottime grazie lucia
il giorno 22/02/2012 ha scritto:

stefy. finalmente dopo mille tentativi ho trovato una ricetta ottima, ho ricevuto i complimenti da tutta la famiglia. grazie .
il giorno 21/02/2012 ha scritto:

Ottima ricetta! Grazie ciao
il giorno 20/02/2012 ha scritto:

io avrei una ricetta migliore !!!!!!! Che non assorbe neanche un pò d'olio!!!!!!!!!!!
il giorno 13/02/2012 ha scritto:

Speriamo risultino buone con un ottimo risultato
il giorno 12/02/2012 ha scritto:

Molto buono il risultato e' ottimo ,io nell'impasto se troppo secco ho messo il latte!
il giorno 11/02/2012 ha scritto:

fatta e riuscita alla grande!
il giorno 10/02/2012 ha scritto:

la ricetta è buona perfetta
il giorno 03/02/2012 ha scritto:

se lascio la pasta tutta la notte ci son problemi?????
Admin:No, l'impasto perderà elasticità. Lo avvolga nella pellicola.
il giorno 03/02/2012 ha scritto:

Confermo, la ricetta è perfatta ed il risultato ottimo
il giorno 01/02/2012 ha scritto:

La ricetta e' perfetta... E
il giorno 29/01/2012 ha scritto:

Mia nonna metteva succo di una o due arance un po di lievito grappa e vino bianco
il giorno 25/01/2012 ha scritto:

Io ho appena provato a farli seguendo alla lettera questa ricetta ma devo dire che è stata piuttosto deludente. AGGIUNGETE LATTE se volete che l'impasto si leghi!
Admin:La ricetta è corretta, ogni farina però può avere un comportamento diverso anche a seconda dell'umidità ambientale. Se il composto risulta troppo denso, aggiungere 1 bicchiere di vino bianco, se frizzante anche meglio (consiglio il prosecco). Il composto deve risultare omogeneo ed elastico.
il giorno 24/01/2012 ha scritto:

A vederli sembrano molto belli e buoni .mi sembra poco conditi.
Admin:Questa è la ricetta tradizionale che ha come caratteristica la leggerezza e delicatezza
il giorno 19/01/2012 ha scritto:

io li ho presi al supermercato e mi piacerebbe provare a farli
il giorno 18/01/2012 ha scritto:

io ci metto un pizzico di te in bustina li rende fraganti. buonissimi!!!!
il giorno 03/01/2012 ha scritto:

mi piaciono moltissimo
il giorno 12/05/2011 ha scritto:

buonissimo
il giorno 08/03/2011 ha scritto:

buoni
il giorno 01/03/2011 ha scritto:

sono la fine del mondo
il giorno 26/02/2011 ha scritto:

io li faccio senza il burro e ci metto un pò di aceto, domani provo questi che mi suggerite
il giorno 26/02/2011 ha scritto:

deliziosa.................
il giorno 22/02/2011 ha scritto:

OTTIMA
il giorno 20/02/2011 ha scritto:

i se veramente boni!!
il giorno 19/02/2011 ha scritto:

lievito nooo?
Admin: no. niente lievito.
il giorno 17/02/2011 ha scritto:

buonissimi!!!
il giorno 15/02/2011 ha scritto:

e molto bella
il giorno 09/02/2011 ha scritto:

ho provato ,ottima ricetta.
il giorno 31/01/2011 ha scritto:

perfetto oggi ci provo, grazie mille!!!!!!!
il giorno 22/01/2011 ha scritto:

oggi provo la ricetta spero ke vengano friabili e con delle belle bolle come nella foto xke finora le ricette ke mi hanno dato nn sono valide.
il giorno 18/01/2011 ha scritto:

provo a farli speriamo riescano bene.
il giorno 08/01/2011 ha scritto:

buonissima
il giorno 02/05/2010 ha scritto:

Is the flour Self Raising or Plain Flour?
(trad: è una farina autolievitante o farina semplice?)
Admin: plain flour (farina semplice).
il giorno 16/02/2010 ha scritto:

oggi provo e poi vi comunicherò il risultato. grazie
il giorno 15/02/2010 ha scritto:

domani mattina provo a farli
il giorno 15/02/2010 ha scritto:

buona e friabili pero potevate specificare di aggiugere un po' di vino bianco per ammorbidire l'impasto
il giorno 14/02/2010 ha scritto:

buonissimi!!!!!!!!!!!!!!!
il giorno 14/02/2010 ha scritto:

oggi li faccio!!!!
il giorno 14/02/2010 ha scritto:

ottimo
il giorno 14/02/2010 ha scritto:

buoni buoni i crostoli
il giorno 10/02/2010 ha scritto:

buonissimaaaaaaaaaaaaa
il giorno 07/02/2010 ha scritto:

Molto Molto buoni :P :P :P
il giorno 06/02/2010 ha scritto:

Buonooooooooooooooooo........!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
il giorno 06/02/2010 ha scritto:

molto leggeri e friabili buoni
il giorno 05/02/2010 ha scritto:

buona:l'ho provata!
il giorno 02/02/2010 ha scritto:

ottimo
il giorno 01/02/2010 ha scritto:

ottima
il giorno 30/01/2010 ha scritto:

Si puo' omettere la GRAPPA??? qui da noi nn ne troviamo! Cmq provero' la ricetta nei prox giorni.
Admin: certamente.
il giorno 30/01/2010 ha scritto:

ho dovuto aggiungere 10 dl di latte per amalgamare
il giorno 16/01/2010 ha scritto:

SENZA LIEVITO NON FARANNO LE BOLLE GROSSE E NON è BUONO
Admin: come può vedere anche da questa ricetta, anche senza lievito vengono benissimo.
il giorno 16/01/2010 ha scritto:

Ottimo per la ricetta che ho trovato perché non sapevo cosa fare! Grazie mille!anna
il giorno 26/02/2009 ha scritto:

Ho seguito la ricetta ma non si sono amalgamati gli ingredienti.
Admin:E' tutto alla stessa temperatura? (non da frigo)
il giorno 20/02/2009 ha scritto:

con quale olio si friggono? oliva o semi?
Admin: Assolutamente olio di arachide.
il giorno 19/02/2009 ha scritto:

ma nessuno usa un mezzo cucchiaino di lievito?
eleo81 il giorno 10/02/2009 ha scritto:

io per 500 gr. di farina utilizzo 4 uova
il giorno 09/02/2009 ha scritto:

le uova mi sembrano troppe
il giorno 15/01/2009 ha scritto:

ma il burro mi pare veramente troppo
Admin: sì, ha ragione. La ricetta è stata corretta.

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati