HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Fregoloz di erbe selvaticheGnocchi di carote con pesto di sclopitRavioli di frico con crema di sclopitTortello di doppia pastaZuppa smeraldinaSacchettini di “grisol” (crepes con ripieno di “grisol”)Tra terra e mareTortelli grigliati ripieni di sclopit e San Daniele su fonduta al Montasio


Ricette > Cerca

Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck 1Preparare gli gnocchi impastando la ricotta con la farina, il latte, il pane ed il sale fino ad ottenere un impasto omogeneo. Metterlo a raffreddare in frigo per 1/2 ora.
2. Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck 2Prendete lo sclopit e dopo averlo curato e lavato sbollentatelo in acqua salata, scolatelo. In una casseruola fate soffriggere la cipolla con l'olio, aggiungete lo sclopit, salate e pepate e lasciate insaporire. Aggiungete la farina.
3. Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck 3Fate rosolare e bagnate con il brodo, fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti. Poi frullate con un frullatore ad immersione.
4. Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck 4Prendete le fette di speck e rosolatele in una padella finché saranno croccanti.
5. Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck 5Prendete l'impasto degli gnocchi e formate delle sfere finché avrete finito l'impasto, fateli cuocere in acqua bollente sino a quando vengono a galla.
6. Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck 6Prendete una fondina, adagiatevi sopra gli gnocchi e guarnite con le fette di speck, finite con un filo di olio extravergine di oliva.

Vino da abbinare

Il vino consigliato per questo piatto è la Ribolla gialla.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera
Tipo di preparazione padella Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
morana zagar il giorno 27/04/2014 ha scritto:

e' una ricetta semplice, sana e piace tanto ai bambini.
il giorno 18/03/2013 ha scritto:

ottima !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!: )))))))))))))))))))))))))))))))
il giorno 24/04/2012 ha scritto:

non riesco a rendere croccante lo speck: o si brucia o rimane molliccio e unto. Va messo in pentola (ANTIADERENTE?) con un condimento (olio/burro)? A fuoco alto o basso? E per quanto tempo?
Admin: fuoco medio, spadella lo speck sgrassandolo (una volta che rilascia l'unto, lo elimina dalla padella), poi lo cuoce per 2 minuti per lato. In alternativa, forno caldo a 120°C per 20 minuti.
il giorno 18/03/2010 ha scritto:

Ma di quale zona italiana sono queste erbe? Io sono a Roma, alternativa a questa erba quale può essere?
Admin: l'erba Silene si utilizza nel nordest, in particolare in Friuli. Potrebbe sostituirla con delle puntarelle (cicoria).
il giorno 18/03/2010 ha scritto:

ottima ricetta,io preparo gli gnocchi con solo gli amidi di riso e mais in percentuale del 20% del peso della ricotta....li trovo piu intensi e delicati.grazie
il giorno 17/03/2010 ha scritto:

ma si può vedere un disegno o una foto di quest'erba? grazie
Admin: Se clicca su sclopìt trova la scheda.

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati